DENISE PIPITONE: IL GIP DI MARSALA SI E' RISERVATO PER DECIDERE SULL'OPPOSIZIONE ALLA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE

#Denise Pipitone: il gip di #Marsala si riserva di decidere sulla richiesta di archiviazione

Il gip di Marsala si è riservato di decidere sull’opposizione alla richiesta di archiviazione per Anna Corona, avanzata da Piera Maggio e Pietro Pulizzi, genitori della piccola Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004. All’uscita dal Palazzo di Giustizia, Piera Maggio, Pietro Pulizzi, l’Avvocato Giacomo Frazzitta e l’Avvocato Piero Marino, non hanno voluto rendere dichiarazioni alla stampa in merito alla lunga giornata. “Siamo stanchi”, ha sottolineato Pietro Pulizzi a gran voce, chiedendo ai giornalisti di non insistere con le domande. “Si sono riservati”, sono state le uniche parole concesse da Piera Maggio alla stampa, poco prima di salire in macchina e andar via. Era molto provata. Prima di salire in macchina ha aggiunto con grande fermezza: “si parla di mia figlia lì dentro”. L’Avvocato Frazzitta ha sottolineato ai microfoni che tutti loro erano molto stanchi a seguito delle lunghe ore trascorse in Tribunale, aggiungendo che “bisogna sempre avere fiducia nella magistratura, sia quando le cose ti piacciono, sia quando le cose non ti piacciono. Altrimenti se iniziamo a criticare sempre, perdiamo il senso delle istituzioni e della giustizia stessa” –aggiungendo- “noi oggi abbiamo ringraziato la Procura di Marsala perché ha fatto un lavoro importante. Se dopo tutti questi anni, noi siamo tornati qui a parlare di Denise Pipitone è grazie alla Procura di Marsala”.

Le ultime indagini, ricordiamo, erano concentrate principalmente su Anna Corona, l’ex moglie di Pietro Pulizzi, e Giuseppe Della Chiave, entrambi accusati di rapimento. Una coppia di Roma, Antonella Allegrini e Paolo Erba, è indagata per falsa testimonianza al pubblico ministero. Hanno ammesso di aver inventato tutto. Avevano raccontato di aver soggiornato presso l’Hotel Ruggero II, dove lavorava Anna Corona, madre di Jessica Pulizzi e di aver visto una signora in compagnia di una bambina che si comportava in modo sospetto. Le indagini hanno appurato che la coppia, quel 1° settembre 2004, non solo non era a Mazara ma neppure in Sicilia. Era tutto inventato. “Non c’è stata un’opposizione alla richiesta di archiviazione del Pubblico Ministero, relativa alla posizione del mio assistito”, è quanto ha dichiarato alla stampa, fuori dal Tribunale, l’Avvocato Walter Marino, legale di Giuseppe Della Chiave. Quest’ultimo non era presente in aula. Neppure Anna Corona era presente in aula. Gli Avvocati dell’ex moglie di Pietro Pulizzi, raggiunti ai microfoni della stampa, non hanno voluto rilasciare nessuna dichiarazione in merito all’udienza.

Fonte: https://trileggo.it/2021/11/23/denise-pipitone-il-gip-di-marsala-si-riserva-di-decidere-sulla-richiesta-di-archiviazione/

Screenshot-2021-11-23-at-18-27-58-Facebook 1png